Leggi il diario di viaggio
dei nostri ricercatori
  • 17
    aprile
    2017
    École polytechnique fédérale de Lausanne, Losanna

    Qui all’École polytechnique fédérale di Losanna (EPFL) iniziamo intorno alle 8.30 e si continua spesso fino a tardi. Così non è raro che si concluda la giornata davanti a una birra nel pub all’interno del campus con ricercatori di altri laboratori: biologi, fisici, ingegneri. Si cerca di non parlare di lavoro, di distrarsi. Ma alla fine la ricerca è un soggetto sempre presente e non è un male: questi confronti danno vita non solo a una rete di relazioni che ci si porta dietro per tutta la vita, ma anche a idee da cui poi possono nascere spunti per nuove ricerche.


    All’EPFL, uno dei centri di ricerca più importanti in Europa, sono arrivato due anni fa grazie a una borsa di studio di mobilità iCARE, finanziata da AIRC e dall’Unione Europea.