Leggi il diario di viaggio
dei nostri ricercatori
  • 2
    ottobre
    2018

    Prima la laurea triennale in Biotecnologie a Urbino, poi la magistrale e il dottorato a Bologna, durante il quale ho fatto la prima esperienza alla Università di Cambridge.

    Dopo un breve passaggio in Italia per concludere il dottorato, sono ripartito per l’Inghilterra grazie a una borsa AIRC.

    Qui studio le interazioni delle cellule staminali della leucemia mieloide acuta con le altre cellule presenti nel midollo osseo, che contribuiscono allo sviluppo della malattia e ai meccanismi di resistenza ai farmaci, e cerco di mettere a punto strategie terapeutiche che interferiscano con il tumore.

    Al termine di questa esperienza vorrei tornare a Bologna, dove è rimasto il mio cuore.