Leggi il diario di viaggio
dei nostri ricercatori
  • 23
    maggio
    2017
    IFOM-Istituto FIRC di Oncologia Molecolare, Milano

    Da bambino smontavo i giocattoli e li montavo nuovamente: volevo sapere come erano fatti dentro. Oggi sono un ricercatore e continuo a fare la stessa cosa che facevo allora, ma con le cellule, anche se quella che svolgo non è un tipo di ricerca che si fa in camice, ma al computer.

    Mi occupo infatti di genomica computazionale, una delle branche emergenti della biologia presso l'IFOM-Istituto FIRC di Oncologia Molecolare a Milano, dove grazie a un finanziamento Start up AIRC ho avviato un gruppo di ricerca.