Permette ai nostri più promettenti ricercatori un fondamentale percorso di formazione.

Irene Mattiola
Johannes Gutenberg-Universität, Mainz

In Germania per studiare l’immunità innata contro i tumori

Sono nata a Milano, dove mi sono laureata in Biologia all’Università degli Studi di Milano-Bicocca e dove ho svolto anche un dottorato di ricerca all’Humanitas Clinical e Research Center, dove mi sono occupata dell'interazione delle cellule dell'immunità innata in un contesto tumorale.

AIRC ha finanziato parte del mio dottorato e il mio primo post-doc, permettendomi di lavorare in autonomia e contribuendo a incrementare il mio curriculum. Ora, grazie a un ulteriore finanziamento AIRC mi trovo a Mainz, in Germania, per proseguire i miei studi sull’immunità innata contro i tumori.

Ho deciso di fare il ricercatore per poter dare il mio contributo all'avanzamento della ricerca scientifica. Sono molto curiosa, quindi per me è molto soddisfacente riuscire a ottenere sempre nuovi risultati e riuscire a costruire una storia partendo da una semplice domanda. L'idea che il mio lavoro possa in qualche modo contribuire alla cura delle persone malate di cancro mi riempie di orgoglio e mi fa sentire parte attiva di questo mondo.